Extra −20 % con il codice EXTRA20Termina tra 93 ore 56 minuti
info@differenta.it (Siamo qui per voi)

Mercedes Benz Prague Fashion Weekend

  %04. %10. %2014      Dal mondo della moda

Dal 4 al 7 settembre, Praga si è animata con un evento culturale con una sfumatura di moda, chiamato Mercedes Benz Prague Fashion Weekend. Inutile dire quale azienda automobilistica tedesca fosse il socio accomandatario. Né che sia uno dei più grandi eventi di moda nella Repubblica Ceca. Questo evento è molto popolare non solo nel nostro paese, ma ovunque nel mondo (New York, Sydney, Berlino, ecc.), dove appartiene alla rete globale delle settimane della moda MB. Tuttavia, nel nostro paese è più complicato con i diritti della settimana della moda. In realtà abbiamo una settimana e un fine settimana. Questo è dovuto alle dispute sui marchi e sui nomi. Ma ne riparleremo la prossima volta ;)

Ad ogni modo, quando mai un normale "mortale" può vedere il lavoro di designer della Repubblica Ceca e della Slovacchia e vedere importanti ospiti cechi e stranieri.

Ho avuto l'opportunità di andare allo spettacolo che si è svolto domenica chiamato Odivi. Questa è l'etichetta ceca della giovane Ivy Burkert, che non è da meno, sia per il suo viso feroce che per la sua collezione, dove dice: "La nuova linea riguarda il momento in cui sento di poter fare tutto. Si tratta del viaggio dalla carta bianca ai mari del mondo. E sulla difficoltà e facilità di tornare all'ingenuità e all'immediatezza infantile" Ma non facciamo il passo più lungo della gamba e partiamo dall'inizio. Già all'arrivo in Piazza Venceslao, si poteva percepire che qualcosa stava accadendo nelle vicinanze. Era come se sentissi che in quel particolare giorno tutti erano in qualche modo "acconciati". Era abbastanza affollato davanti al maestoso edificio della Facoltà di Giurisprudenza dell'Università Carlo, dove si teneva l'evento, e l'accumulo di persone "in stile" era impercettibile

MBPFW 2014 MBPFW 2014

Per un momento mi sono sentita come se fossi da qualche parte in una strada di NYC in cui sono stata di recente, dove anche le cose che non si indosserebbero mai, o almeno io personalmente non indosserei mai, la gente indossava e sapeva semplicemente come indossare. Non posso dire di non aver seguito la moda... Ma per quei pezzi che pensi di non poterli mettere, semplicemente ne sto alla larga. Eppure, come sono belli sugli altri! Potrei sedermi davanti a un edificio tutto il giorno e guardare cosa indossano gli altri. Anche a questo punto, era uno spettacolo per me :) Arrivando alla sala, ero un po' perplesso, era un classico auditorium e l'ambiente spoglio con i soffitti alti non sembrava troppo bello. L'intera atmosfera è stata creata da un giovane "tizio" con una criniera ricciuta che batteva sui tamburi.

Batterista alla MBPFW 2014 Batterista alla MBPFW 2014

Sono stato seduto proprio accanto a lui ed è stata un'esperienza che ricorderai sempre con affetto. I ceppi di musica hanno iniziato a suonare, che quando la senti, tiri fuori il tuo telefono e usi l'applicazione Shazam per scaricarla perché è cosiddetta "diversa", e questo è ciò che è tutto in questi giorni. Essere diversi :) Da un punto di vista profano, devo commentare lo spettacolo in sé, è stato esilarante.

MBPFW 2014 MBPFW 2014

Non era strettamente la moda da passerella, ma c'erano alcuni pezzi che mi sarebbe piaciuto avere anche nel mio guardaroba. Materiali semplici, tagli e ancora chic.

MBPFW 2014 MBPFW 2014

Tutti i modelli sembravano esattamente gli stessi, grandi occhiali e capelli fluenti, semplice ma cool! Quello che credo non capirò mai... perché una ragazza deve sembrare... scusate la parola, di un campo di concentramento per andare in passerella. Vorrei vivere per vedere il giorno in cui questo sarebbe cambiato. E non sarei sorpreso se quel giorno non arrivasse. La mia opinione è che una donna che ha le curve e sa come indossarlo, può indossare qualsiasi cosa e non sembrare una spalla scheletrica... Ma questa è un'altra storia :) Comunque, nel complesso considero l'evento un successo e una grande esperienza a prescindere da tutto. Quello che è stato confermato qui è che chi lo fa in modo diverso, vince ;)

Veronika, per la quale essere diversi è una questione di cuore ;)

Pubblicato da: Team Different

Vi è piaciuto l'articolo?